La dermatite Atopica: come curarla

La dermatite atopica è una grave malattia della pelle associata ad altre malattie come rinite allergica, asma, orticaria, congiuntivite allergica e gastroenteriti allergiche. La Dermatite Atopica, detta anche “Eczema Atopico”, è una patologia cutanea cronica che colpisce la pelle del viso e del corpo di neonati, bambini ed adulti. Dai recenti studi medici non è ancora stata individuata una vera e propria causa che genera la Dermatite Atopica, ma vi sono diversi elementi che provano il collegamento tra questa malattia con l’asma e la febbre da fieno.

In genere tra i suggetti adulti la dermatite atopica colpisce principalmente le zone del collo, la parte interna dei gomiti, il retro delle ginocchia, le mani, i piedi, il viso ed in generale il cuoio capelluto. I sintomi e le aree colpite sono diverse quando i soggetti colpiti sono neonati e bambini. I dermatologi non hanno ad oggi identificato una cura definitiva per la Dermatite Atopica così come non sono ancora riusciti ad identificarne una causa. Dagli studi è evidente che ci siano fattori che più di altri aumentano il rischio di sviluppare questa malattia com ad esempio i fattori genetici. La dermatite atopica è infatti la forma più comune di eczema e, come abbiamo visto, è strettamente collegata all’asma e alla febbre da fieno.